n. 19

anno V - luglio-settembre 2004 - pp. 160 - € 7.50

• Direttore: Roberto De Caro
• Redazione:
Gaspare De Caro, Michelangelo Gabbrielli, Antonello Lombardi, Elio Matassi, Elisabetta Pistolozzi, Andrea Schiavina, Valeria Tarsetti
• Hanno collaborato a questo numero:
Ennio Abate, Fabio Acca, Felice Accame, Marco Angius, Alberto Beneventi, Pier Augusto Breccia, Centro Studi Mozartiano, Giorgio Ciommei, Bruno Conte, Valerio Cordiner, Luca Cori, Danilo Faravelli, Paolo Ferrari, Gian Andrea Franchi, Nevio GÓmbula, Andrea Garbuglia, Vladimiro GiacchÚ, Gianluca Giachery, Roberto Giammanco, Ran HaCohen, Hans-Josef Irmen, Leporello, Mario Lunetta, Milena Massalongo, Anna Maria Mazzoni, Massimo Melloni, Kurt Meyer, Willer Montefusco, Michela Niccolai, Marilena Pasquali, Eugenio Ricc˛mini, Pierfranco Vitale, Maurizio Zanolli
In copertina: Sandro Luporini, Interno-esterno n. 2 (2003)




Pittura
• Sogni fuori stagione di Eugenio Ricc˛mini

Pagina senza nome

Il litorale di Versiglia, ma fuori stagione. Qualche raro ombrellone, ma chiuso. Una bagnante che s’attarda a farsi lambire dall’ultimo sole, pallido e lattiginoso. Un cane che s’aggira, solo. Niente bagnini, niente strombazzare di motorini fra macchia e spiaggia, niente garrire di bandiere, niente pupi rincorsi da mamme in bikini e pareo, niente folla, niente altoparlanti. Una lunga parentesi di silenzio, invece, e di vuoto. Così, credo, Sandro Luporini ha amato la sua Viareggio, lungo tanti anni: attendendo la soglia dell’inverno e lo spegnersi dell’affannosa festa estiva, quando chi vive lì torna a sentirsi a casa propria; a nuovamente impadronirsi della vasta quiete, del vento, della risacca.

Ma non si può, certo (non dopo Fattori, e anche dopo Carrà), piantare il cavalletto sulla spiaggia, e dipingere il mare. Si rischia, perfino, d’imbattersi in un tramonto tutto fuoco, e magari con i riflessi sulle onde. E infatti, da giovane, quel mare Luporini se l’è lasciato alle spalle. Meglio le periferie grigie di Milano, e l’amicizia di altri pittori nei bar attorno a Brera, e le discussioni animate; in anni in cui c’era sempre di che discutere, e con gente di raro spessore d’umanità, d’esperienze, d’informazione aggiornatissima e stimolante...


Vai al Sommario





© Copyright 2000-2018 Ut Orpheus Edizioni S.r.l. - Piazza di Porta Ravegnana 1 - 40126 Bologna (Italy)
R.E.A. Bologna n. 387145 - Cap. Sociale Eur 10.200,00 - R.I. Bologna - C.F./P. Iva 04320550371